Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Staying Alive

Per confermare il detto sull'erba cattiva che non muore mai, IO, da sempre soggetta a malanni, allergie varie, intolleranze e malattie ereditarie, sono dotata di una resistenza che a guardarmi non mi si darebbe. 
Questo mese ho subito due interventi. Il secondo é la conseguenza del primo. Non si tratta di interventi a cuore aperto o lunghi ed elaborati. No. Ma comunque, abbastanza fastidiosi da stenderti per qualche giorno.
Mi ero appena ripresa dal primo che ZAC! arriva la chiamata per il secondo. Mandando all'aria tutto quanto: lavoro, gite fuori porta, piscina e cura di sè. "Signora, senta, facciamolo adesso che é meglio. Che senso ha aspettare Settembre". Ma Settembre me lo avevano suggerito loro. E così,mi sono messa l'anima in pace e fra lunghe ed estenuanti trafile ospedaliere ed esami tanto necessari quanto fastidiosi, ieri, mi sono ritrovata, borsone in mano, pronta al massacro. Dopo otto ore sono tornata a casa lasciando gli altri compagni di camerata anc…

How to make an Apple Pie... and see the world

Quante volte ho parlato, scritto, sognato del mio libro-progetto? Tante. Troppe. Un progetto aleatorio, senza basi o programmi da seguire. Fino a quando mi sono imbattuta in un libro illustrato di Marjorie Princeman:How to make an apple pie and see the world, ed ho capito che la mia idea non era così folle. Perché impelagarmi in un libro illustrato? Perché amo scrivere e adoro disegnare. Perché con il disegno posso arrivare dove non arrivo con le parole. E viceversa. Dal prossimo post in poi, questo mio vecchio blog sarà il mio blocco note digitale. Ospiterà la bozza del mio libro. Quando (o se) il mio progetto prenderà definitivamente piede potrei pure chiudere definitivamente questo mio blog e questa sarebbe la conclusione degna per questo mio alter ego virtuale. Non ha mai avuto una identità vera e propria, né ho mai cercato, ed ho sbagliato, di dargli un indirizzo. A quei tempi ero interessata ad altro e volevo raggiungere altro. Non ho ottenuto quello che volevo. A pensarci adesso non …